Le elezioni presidenziali francesi fra “sindrome del declino” e desiderio di “grandeur” nel contraddittorio rapporto con l’Europa

Sara Gentile Abstract La competizione per le elezioni presidenziali in Francia riveste un valore e un significato particolari, soprattutto per l’ampiezza dei poteri riservati al Presidente della Repubblica nell’architettura costituzionale semipresidenziale. Il presente saggio analizza le ultime elezioni del maggio 2007 con uno sguardo alla storia politica francese, concentrandosi sul contesto politico che le precede e sulle condizioni, modalità e … Continua a leggere